Un saluto a tutti voi ragazzi e famiglie, in questi giorni ci mancano proprio tante cose….tra le quali, a me personalmente, manca la preghiera delle cinque con tutti voi. Quindi ho scritto questa storia con il linguaggio dei più piccoli ma rivolta come sempre anche ai più grandi, senza la troupe televisiva ho montato come potevo, perdonate gli errori ma guardatevelo con il cuore, perchè con il cuore è stato fatto!

Un cuore un pò spezzato che ogni giorno attraversa questi cortili ormai da troppo tempo deserti, cortili che urlano nel silenzio la vostra mancanza. Ma anche un cuore carico di fede e di speranza che presto con coraggio tutto ripartirà meglio di prima! Tra l’atro… oltre alla fede e alla speranza sto vivendo l’esperienza forte della carità, non vedo l’ora di potervela raccontare al ritorno quando riapriremo tutto.

Sto vivendo delle situazioni molto particolari con persone veramente speciali, pur rimaenndo “quasi” del tutto chiuso in oratorio. P.s. ogni riferimento a fatti, persone, episodi realmente accaduti è puramente casuale… Post nubila phoebus! Con affetto, un grandissimo ABBRACCIO.

Don Gianmarco

Post recenti
Scrivici

Inviaci una mail per domande e chiarimenti, risponderemo il prima possibile.